SHARE

FANTA STAT CORNER – Cartellini facili: i “Signori del Malus”

RUOLO PER RUOLO ECCO QUALI GIOCATORI HANNO PERSO PIU’ PUNTI A CAUSA DI PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI


|

Nuovo appuntamento con il Fanta Stat Corner, la rubrica che si occupa delle statistiche relative al campionato di Serie A con un occhio di riguardo a quelle utili ai Fantallenatori.

Oggi analizziamo quali sono i calciatori che nel corso di questa stagione hanno perso più punti subendo ammonizioni ed espulsioni.

Lo vediamo dividendoli per ruolo all’interno di quattro tabelle nelle quali sono indicati i “Malus” totalizzati per sanzioni disciplinari, il numero di ammonizioni (che come sapete equivale a un “-0,5”) e il numero di espulsioni (“-1”).

Partiamo da quella relativa ai portieri (non vengono presi in considerazioni provvedimenti disciplinari relativi all'anticipo di ieri Juventus-Udinese).

PORTIERI

+

Audero della Sampdoria e Sportiello del Frosinone sono i più inclini a subire provvedimenti disciplinari, addirittura quattro le ammonizioni già subite da entrambi non poche per un portiere. Con due punti totali di malus troviamo anche Consigli del Sassuolo che ha abbinato a due ammonizioni una espulsione. 

Diversi estremi difensori hanno preso due ammonizioni, ma a tre troviamo Strakosha della Lazio. Da segnalare fuori tabella gli altri due portieri espulsi da inizio stagione, senza peraltro ricevere altri cartellini, ovvero Meret del Napoli e Milinkovic-Savic della Spal (ceduto poi nel mercato di gennaio).

DIFENSORI

+

Quattro difensori hanno già subito almeno cinque punti di malus da inizio campionato, due dei quali appartengono alla stessa squadra. In testa alla classifica dei più puniti per ruolo (ma anche dell'intera Serie A) svettano Criscito del Genoa (nove ammonizioni, una espulsione) e Cionek della Spal (sette ammonizioni, due espulsioni) con 5,5 punti di malus. A 5 troviamo invece la coppia formata dall'altro spallino Felipe (dieci ammonizioni) e da Rogerio del Sassuolo (otto ammonizioni, una espulsione). 

Fra i più fallosi troviamo anche i due giocatori della Fiorentina Vitor Hugo (sette ammonizioni, una espulsione) e Milenkovic (sei ammonizioni, una espulsione), Koulibaly del Napoli (sei ammonizioni, una espulsione) e Romero del Genoa (sei ammonizioni, una espulsione). Menzione fuori classifica per Ceppitelli del Cagliari, insieme a Cionek unico giocatore della Serie A ad essere stato sanzionato con due cartellini rossi (ma "solo" due ammonizioni). 

CENTROCAMPISTI

+

Nessun centrocampista raggiunge i punteggi negativi di Cionek e Criscito, ma in cinque hanno già toccato i 5 punti di Malus. Si tratta di Rincon del Torino, Linetty della Sampdoria e Schiattarella della Spal con 10 ammonizioni e di Brozovic dell'Inter e Cassata del Frosinone con otto ammonizioni e una espulsione. 

Anche per la mediana troviamo fra gli immediati inseguitori due calciatori della Fiorentina, ovvero Veretout con nove ammonizioni e Fernandes con sette ammonizioni e una espulsione, in compagnia di Barillà del Parma (9 ammonizioni) e Bentancur della Juventus (sette ammonizioni, una espulsione).

ATTACCANTI

+

Come prevedibile i malus per provvedimenti disciplinari incidono meno sugli attaccanti. Nonostante questo si fanno notare in questa speciale classifica Ciano del Frosinone e Pussetto dell'Udinese con sette ammonizioni e Suso del Milan e Insigne del Napoli con cinque ammonizioni e una espulsione. 

Nel gruppone degli inseguitori, tutti con cinque ammonizioni, troviamo Piatek del Milan, Palacio del Bologna, Berardi del Sassuolo, Petagna della Spal, Dzeko della Roma e Zaza del Torino. 


Ti è piaciuto questo articolo? Dillo ai tuoi amici!