VIP
Bruno Fernandes de Souza (fonte Wikipedia) Bruno Fernandes de Souza (fonte Wikipedia)

nel curriculum extra campo dell'ex portiere del flamengo, non solo il feroce omicidio dell'amante, data in pasto al rottweiler. Il crimine è sempre stata una questione di famiglia

VIP
Peter Storey, 501 presenze e 17 gol con la maglia dell\'Arsenal (Getty Images)
Peter Storey, 501 presenze e 17 gol con la maglia dell\'Arsenal (Getty Images)
RubricheVIP

|


Che bel posto la Premier League. Il campionato più bello del mondo, con i tifosi più tranquilli del mondo, con i giocatori più forti al mondo e con delle condotte morali impareggiabili da qualsiasi altro essere umano sulla Terra. Questa è la tiritera che ogni secondo si può ascoltare quando si fanno paragoni fra i vari campionati, ma - puntuale come le tasse - arriva la storia della settimana che fa crollare questa credenza popolare, alquanto stucchevole. Siamo negli anni ‘70, l'Inghilterra ha d...

VIP
Marlon King ai tempi dello Sheffield United (Getty Images)
Marlon King ai tempi dello Sheffield United (Getty Images)
RubricheVIP

|


I profondi conoscitori della Premier League ricorderanno un attaccante giamaicano transitato da Watford, Birmingham, Wigan e Middlesbrough con all’attivo 262 presenze nelle due massime divisioni britanniche e 90 reti: questo attaccante è Marlon Francis King. Curriculum da attaccante di categoria, un usato sicuro da quasi 12 gol di media a stagione: non un fenomeno assoluto, ma sicuramente un buon figurante per chi doveva salvarsi in Premier o per chi voleva provare la promozione dalla Serie B in...

VIP
Omar Ortiz, con la maglia del Messico nel 2002 (Getty)
Omar Ortiz, con la maglia del Messico nel 2002 (Getty)
RubricheVIP

|


"Quando fu cacciato, Khrushchev scrisse due lettere al suo successore e gli disse: “Quando ti troverai in un grosso guaio, apri la prima lettera e sarai al sicuro. Quando ti troverai di nuovo in un guaio, apri la seconda lettera”. Presto quello si trovò in un brutto guaio e aprì la prima lettera. Diceva: “Dai tutta la colpa a me”. Diede tutta la colpa al vecchio e la cosa funzionò. Poi si trovò in un secondo guaio e aprì la seconda lettera. Diceva: “Siediti e scrivi due lettere".Così il Generale...

VIP
Shaw, in una delle sue ultime apparizioni in campo (Getty)
Shaw, in una delle sue ultime apparizioni in campo (Getty)
RubricheVIP

|


Lo vogliono nudo Wayne Shaw, come se già non lo fosse stato messo abbastanza, davanti alle telecamere crudeli dell'FA Cup, pronte a immortalare il suo peccato capitale più grave: la gola. In quel quinto round, perso contro l'Arsenal, e costato il posto in squadra, il portiere ha avuto il suo goloso rovescio della medaglia: popolarità, contratti pubblicitari, petizioni avallate pure da Gary Lineker. Vette da far invidia anche ai paninari anni Ottanta, che sognavano una città e una vita solo da be...

VIP
Il brasiliano arriva in Italia nel 1998 ed esordisce col Venezia (Getty Images)
Il brasiliano arriva in Italia nel 1998 ed esordisce col Venezia (Getty Images)
RubricheVIP

|


p.p1 {margin: 0.0px 0.0px 0.0px 0.0px; font: 12.0px 'Helvetica Neue'; -webkit-text-stroke: #000000} span.s1 {font-kerning: none} Chi ha una buona memoria storica si ricorderà sicuramente di Fabio Bilica: onesto difensore centrale passato per il Venezia, il Brescia, il Palermo e l’Ancona (solo in Italia), ma che ha vestito maglie importanti in ambito internazionale come quelle del Santos, del Gremio e del Fenerbahce. Un difensore da 86 presenze in Serie A i cui highlight sono il rigore...


TWITTER

FACEBOOK

INSTAGRAM

Instagram