SHARE

Serie A - Torino-SPAL

Stadio: Olimpico

Arbitro: Pasqua

  dom, 02 set ore 20:30

N\'Koulou esulta per il gol (Getty Images)

Torino

Torino
1-0

CONCLUSA

SPAL

SPAL

Dopo il diluvio spunta N'Koulou, Torino batte SPAL 1-0

Gara sospesa per oltre un'ora, alla ripresa a deciderla è un colpo di testa del difensore


|

Partita infinita tra Torino e SPAL, dopo poco più di 17 minuti l'arbitro Pasqua sospende il match per un clamoroso diluvio, ma dopo oltre un'ora di sospensione le due squadre tornano in campo per giocare, a spuntarla sono i padroni di casa grazie alla rete di N'Koulou.

Nessuna sorpresa tra i ventidue titolari, Mazzarri lascia ancora in panchina l'ex Valencia Zaza e si affida alla coppia Iago Falque-Belotti, mentre il ballottaggio per sostituire l'infortunato Ansaldi viene vinto dal ventunenne Ola Aina. Anche Semplici si affida al consueto 3-5-2 con il neo-azzurro Lazzari sulla corsia di destra ed il tandem Petagna-Antenucci in attacco, la cabina di regia è affidata a Schiattarella, mentre l'ex granata Valdifiori parte dalla panchina. Piccola curiosità, la SPAL è l'unica squadra di Serie A ad essere partita con lo stesso undici iniziale in queste prime tre giornate di campionato.

PRIMO TEMPO - La prima azione interessante arriva dopo 100 secondi di gioco, una bella combinazione tra Iago Falque e Belotti permette a quest'ultimo di tentare la conclusione, Gomis è reattivo e respinge l'insidia. Sotto un diluvio incessante la partita scorre via senza grossi sussulti fino al 17' quando l'arbitro decide di mandare tutti negli spogliatoi a causa dell'impraticabilità di campo. Dopo quasi un'ora di sospensione ed a seguito del sopralluogo positivo dell'arbitro Pasqua il match riprende. Alla ripresa è la SPAL ad andare vicino al gol, Antenucci lavora un bel pallone al limite dell'area e poi serve Petagna, la conclusione del numero 37 si perde di un soffio sul fondo. Alla mezz'ora bello spunto di Iago Falque che salta netto Fares e crossa nel mezzo, Lazzari stringe ed evita il peggio mettendo in calcio d'angolo. Al 37' intervento importantissimo di Cionek a pochi centimetri dalla propria porta: sugli sviluppi di un cross di De Silvestri Iago Falque riesce ad entrare in possesso del pallone all'interno dell'area di rigore ospite, dopo essersi leggermente allargato per tentare la conclusione il numero 14 viene stoppato dall'intervento in scivolata del difensore brasiliano naturalizzato polacco. Al 40' la SPAL va vicinissima al gol: Missiroli si inserisce nell'area granata, la sua iniziativa è premiata da Kurtić, ma la deviazione di testa dell'ex Sassuolo non inquadra la porta. Dopo un minuto di recupero l'arbitro manda di nuovo le squadre negli spogliatoi, questa volta però per il consueto intervallo.

SECONDO TEMPO - Il primo acuto della ripresa è ancora del Torino: cross dalla destra Belotti si avventa sul pallone anticipando nettamente il difensore, Gomis è reattivo e respinge. Al settimo minuto di gioco il Torino riesce a trovare il vantaggio: sugli sviluppi di un calcio d'angolo il difensore centrale N'Koulou riesce a svettare e a mettere alle spalle di Gomis. La SPAL prova a reagire con una velenosa punizione battuta da Fares, Sirigu però è rapido ad andare a terra ed a respingere. Il Torino appare messo meglio in campo, ma gli uomini di Semplici non si arrendono e provano a mettere in difficoltà la retroguardia granata, al 74' è Petagna a provarci con una sassata improvvisa, Sirigu mette in angolo senza rischiare. Sessanta secondi più tardi arriva la risposta del Torino con una sgroppata di Baselli sulla fascia sinistra, il suo cross trova Belotti al centro dell'area di rigore, ma la conclusione del centravanti non inquadra la porta da pochi passi. Al 78' è ancora la SPAL a provarci, calcio di punizione dalla trequarti di Kurtić, Sirigu fa un passo e respinge. All'89' è Zaza che ha l'occasione per chiudere definitivamente il match, ma la sua conclusione è debole e Gomis blocca facilmente a terra. Dopo tre minuti di recupero l'arbitro Pasqua manda tutti, finalmente, sotto la doccia.


MARCATORI

Torino (3-5-2)Sirigu, Izzo, N'koulou, Moretti, De Silvestri, Meite', Rincon, Soriano (63' Baselli), Aina (86' Berenguer), Iago Falque (71' Zaza), Belotti
ALL.: Mazzarri

SPAL (3-5-2)Gomis A, Cionek (78' Paloschi), Vicari, Felipe (46' Djourou), Lazzari M, Kurtic, Schiattarella (52' Valdifiori), Missiroli, Fares, Petagna, Antenucci
ALL.: Semplici


Ti è piaciuta questa vignetta? Dillo ai tuoi amici!

Eventi LIVE


Inizio
Fine

Voti LIVE




TWITTER

FACEBOOK

INSTAGRAM

Instagram

VIVA LA FG