SHARE

Serie A - Cagliari-SPAL

Stadio: Sardegna Arena

Arbitro: Massa

  dom, 04 feb ore 15:00

Marco Sau (Getty)

Cagliari

Cagliari
2-0

CONCLUSA

SPAL

SPAL

Cigarini e Sau rialzano Diego Lopez: 2-0 del Cagliari alla Spal

UN GOL PER TEMPO DA' I TRE PUNTI ALLA SQUADRA SARDA, ORA A +7 SULLA ZONA SALVEZZA


|

Un missile di Cigarini e un destro chirurgico di Sau. Basta un gol per tempo al Cagliari per battere 2-0 la Spal, tre punti importantissimi per la lotta salvezza e che lanciano la squadra sarda a quota 24 punti, ora a +7 dalla terzultima posizione occupata proprio dalla Spal con 17 punti.

PRIMO TEMPO - Prima mezz'ora giocata a ritmi blandi, con il Cagliari che prova a schiacciare la Spal nella propria metà campo senza però trovare il varco giusto per innescare Farias e Pavoletti, complice anche l'ottima organizzazione difensiva della Spal. La prima vera occasione per la squadra di casa arriva la minuto 27' con un bel colpo di testa di Faragò su assist di Padoin, ma Meret è bravo a smanacciare in angolo e ad evitare il peggio. Poi al minuto 34' ecco la svolta della gara: bel pallone lavorato da Farias sulla sinistra, palla centrale per Cigarini che dal limite dell'area fa partire un gran destro che bacia il palo e s'insacca alle spalle di Meret per l'1-0 del Cagliari, risultato che resiste fino al termine della prima frazione.

SECONDO TEMPO - Lo svantaggio sveglia la squadra ospite che prova ad alzare il proprio baricentro e cerca con più continuità le due punte Antenucci e Floccari, praticamente annullati nel primo tempo. Ma la manovra della squadra di Semplici è spesso lenta e prevedibile, permettendo al Cagliari di chiudere bene gli spazi e tenere il vantaggio. Intanto al minuto 63' il Cagliari trova anche sul 2-0 con Joao Pedro, ma il Var annulla la rete per fuorigioco evidente di Farias sull'assist di Cigarini e risultato che resta così sull'1-0; la grande occasione per la Spal arriva al minuto 75' con un colpo di testa di Floccari dall'inerno dell'area di rigore, con la palla che esce di poco alla sinistra di Cragno. E invece il gol lo trova ancora il Cagliari al minuto 78' con il neo entrato Marco Sau, bravo a bucare Meret con un destro preciso su assist illuminante di tacco di Leandro Castan. Sul finale ci provano da una parte Ionita e dall'altra Antenucci ad andare in gol, ma senza successo e il match si chiude sul 2-0 finale che dà al Cagliari i tre punti per la gioia dei tifosi presenti alla Sardegna Arena. 


MARCATORI

Cagliari (3-4-1-2)Cragno, Andreolli, Ceppitelli, Castan, Farago, Cigarini, Barella (88' Dessena), Padoin, Joao Pedro (81' Ionita), Farias (74' Sau), Pavoletti
ALL.: Lopez D

SPAL (3-5-2)Meret, Cionek, Vicari (82' Schiattarella), Felipe, Lazzari M, Kurtic, Viviani (67' Paloschi), Grassi, Mattiello (59' Costa F), Floccari, Antenucci
ALL.: Semplici


Ti è piaciuta questa vignetta? Dillo ai tuoi amici!

Eventi LIVE


Inizio
Fine

Voti LIVE




TWITTER

FACEBOOK

INSTAGRAM

Instagram

VIVA LA FG