SHARE

Serie A - Napoli-Genoa

Stadio: San Paolo

Arbitro: Pasqua

  dom, 07 apr ore 20:30

Mertens (Getty)

Napoli

Napoli
1-1

CONCLUSA

Genoa

Genoa

Napoli-Genoa, 1-1: tabellino, voti, assist e pagelle per il fantacalcio

A segno Mertens e Lazovic, col grifone salvato da Radu nonostante l'espulsione di Sturaro


|

Il Napoli sbatte sul muro eretto da Radu. Finisce 1-1 tra gli azzurri e il Genoa nel match del San Paolo, gara contraddistinta dalle reti di Mertens e Lazovic e soprattutto da un'ottima prestazione del portiere dei rosso-blu, nonostante l'espulsione di Sturaro al minuto 24'.

PRIMO TEMPO -  Napoli che parte subito forte prima con Fabian Ruiz e poi con Milik, che nel giro di pochi minuti sfiorano due volte il vantaggio, sbagliando però entrambi la conclusione dalla distanza. Ma pochi minuti dopo è il Genoa ad avere una grande occasione sui piedi di Kouamè, che si avventa su un retropassaggio errato di Fabian e serve Pandev, che calcia a tu per tu con Karnezis ma non trova lo specchio della porta. E il macedone sembra uno dei più in forma dei suoi, e infatti sfiora ancora il vantaggio prima al 13' con una rasoiata di sinistro (fuori di poco) e poi al 20' con un tiro a giro, deviato bene da Karnezis in corner. Ma la svolta arriva al minuto 26, quando Sturaro entra malissimo su Allan e si becca il giallo, tramutato poi in rosso dal Var, col Genoa costretto così a giocare in 10 uomini per oltre 60 minuti. E difatti la squadra di Ancelotti ne approfitta subito e al 34' va in vantaggio con Dries Mertens, che raccoglie l'assist di Zielinski e dalla distanza buca Radu per l'1-0. Ma il Genoa non sta a guardare e prima colpisce un palo di testa con Gunther e poi sigla il pari con un grandissimo gol di Lazovic, che raccoglie l'assist di Pandev e fredda Karnezis con un destro al volo che vale l'1-1 con cui termina il primo tempo.

SECONDO TEMPO - Nessun cambio nella ripresa e squadre che tornano in campo cong lis tessi 22 del primo tempo, col Napoli sempre in possesso del pallino del gioco alla ricerca del raddoppio che per poco non arriva al 52' quando Zielinski si fionda sul cross di Callejon e non trova di poco lo specchio della porta. Gli azzurri continuano a spingere sull'acceleratore e ci provano rispettivamente con Milik (colpo di testa centrale), Zielinski (sponda errata nell'area piccola) e Mertens (tiro a giro fuori), creando tanto ma sbagliando molto in fase di finalizzazione. Ma il Genoa nonostante l'uomo in meno prova lo stesso a colpire, e infatti sfiora a sua volta il vantaggio prima con Kouamè e poi con Rolon, che calcia dalla distanza e non trova di poco lo specchio della porta. Il finale è tutto di marca azzurra, con la squadra di Ancelotti che ci prova prima Koulibaly, che impegna Radu con un sinistro dall'area piccola, e poi con Mertens, fermato ancora da un gran intervento di Radu che chiude la porta e riesce a tenere l'1-1 fino al fischio finale dell'arbitro Pasqua.

VOTI FANTACALCIO NAPOLI

VOTI FANTACALCIO GENOA

PAGELLE FANTACALCIO NAPOLI

PAGELLE FANTACALCIO GENOA

ASSIST FANTACALCIO NAPOLI - GENOA


MARCATORI

Napoli (4-4-2)Karnezis, Hysaj (88' Ounas), Maksimovic, Koulibaly, Ghoulam (76' Mario Rui), Callejon, Allan (67' Insigne), Ruiz, Zielinski, Mertens, Milik
ALL.: Ancelotti

Genoa (3-5-2)Radu I, Gunter, Biraschi, Criscito, Pereira P, Sturaro, Miguel Veloso (77' Radovanovic), Bessa (82' Pezzella Giu), Lazovic, Pandev (61' Rolon), Kouame'
ALL.: Prandelli


Ti è piaciuta questa vignetta? Dillo ai tuoi amici!

Eventi LIVE


Inizio
Fine

Voti LIVE




TWITTER

FACEBOOK

INSTAGRAM

Instagram

VIVA LA FG