SHARE

Serie A - Inter-SPAL

Stadio: Giuseppe Meazza

Arbitro: Calvarese

  dom, 10 mar ore 15:00

(Getty Images)

Inter

Inter
2-0

CONCLUSA

SPAL

SPAL

Inter-SPAL 2-0: tabellino, voti, assist e pagelle per il fantacalcio

Spalletti sorride, Gagliardini e Politano abbattono il fortino ferrarese. Problemi per Brozovic e Miranda


|

L'Inter ritrova la vittoria dopo il passo falso di Cagliari e conquista 3 punti importanti per la corsa Champions. Dopo un primo tempo non entusiasmante, i nerazzurri trovano i gol di Politano e Gagliardini: al Meazza finisce 2-0 per i padroni di casa.

Spalletti schiera una formazione altamente sperimentale, con Asamoah esterno alto nel 4-2-3-1 e Gagliardini accanto a Brozovic; riposa Skriniar, in difesa c'è Miranda. Semplici risponde con un 3-5-2 molto accorto, con Valoti esterno destro e la coppia Floccari-Petagna in avanti.

Il primo squillo è dell'Inter, al 2' Joao Mario colpisce da dentro l'area ma il pallone vola alto sopra la traversa. Al 16' Lautaro Martinez colpisce al volo sul cross di Cedric Soares, non trovando la porta; risponde Petagna di testa al 23', ma anche in questa occasione il pallone termina fuori. I ritmi molto bassi favoriscono il gioco della SPAL, che non soffre più di tanto al Meazza; nonostante questo l'Inter si rende pericolosa al 27', con Martinez che anticipa tutti ma ancora una volta non trova la porta, poi al 31', quando lo stesso attaccante si vede annullare un gol per un fallo di mano al momento del controllo. Nel finale del primo tempo i nerazzurri perdono Brozovic per infortunio: al posto del croato entra in campo Candreva.

A inizio ripresa nuova sostituzione in casa Inter: fuori Miranda, colpito al volto nei primi minuti di gara, dentro Ranocchia. Spalletti passa alla difesa a 3, i nerazzurri spingono alla ricerca del vantaggio, ma manca qualità in avanti nella finalizzazione. L'Inter però, dopo tanti tentativi di sfondamento, alla fine passa: azione di Dalbert sulla sinistra, Lautaro Martinez non trova spazio per il tiro e prova la giocata, la deviazione di Schiattarella fa arrivare il pallone a Politano, che controlla, tira e batte Viviano grazie anche a un tocco di Bonifazi. Al 77' i padroni di casa raddoppiano: tiro sporco di Cedric, il pallone arriva in qualche modo a Gagliardini, che con un movimento da vero attaccante fulmina per la seconda volta Viviano. È un uno-due che stende la SPAL, incapace di reagire al doppio vantaggio nerazzurro, così la squadra di Spalletti può controllare fino all'ultimo minuto, conquistando 3 punti fondamentali per rimanere in scia al Milan.

VOTI FANTACALCIO INTER

VOTI FANTACALCIO SPAL

PAGELLE FANTACALCIO INTER

PAGELLE FANTACALCIO SPAL

ASSIST FANTACALCIO INTER - SPAL


MARCATORI

Inter (4-2-3-1)Handanovic, Cedric Soares, De Vrij, Miranda (46' Ranocchia), Dalbert, Gagliardini, Brozovic (42' Candreva), Politano (74' Borja Valero), Joao Mario, Asamoah, Martinez L
ALL.: Spalletti

SPAL (3-5-2)Viviano, Bonifazi, Vicari, Felipe (73' Paloschi), Valoti (62' Dickmann), Missiroli, Schiattarella, Kurtic, Fares, Floccari (83' Antenucci), Petagna
ALL.: Semplici


Ti è piaciuta questa vignetta? Dillo ai tuoi amici!

Eventi LIVE


Inizio
Fine

Voti LIVE




TWITTER

FACEBOOK

INSTAGRAM

Instagram

VIVA LA FG