SHARE

Serie A - Napoli-Udinese

Stadio: San Paolo

Arbitro: Valeri

  dom, 17 mar ore 18:00

L\'esultanza di Younes e Mertens (Getty Images)

Napoli

Napoli
4-2

CONCLUSA

Udinese

Udinese

Napoli - Udinese 4-2: tabellino, voti, assist e pagelle per il fantacalcio

all'iniziale vantaggio di Younes e CAllejon, l'Udinese risponde con Fofana e Lasagna. Nella ripresa il Napoli dimostra la propria superiorità e con Milik e Mertens ottiene i 3 punti


|

Seppur soffrendo il Napoli riesce a piegare una buona Udinese che riesce a tenere solo un tempo. Nella ripresa le reti di Milik e Mertens consentono ai partenopei di ottenere i 3 punti e che, più che ridurre il gap dalla Juventus (oggi sconfitta a Genova), servono a mettere distanza dalla milanesi impegnate nel derby. L'Udinese, dopo le vittorie di Bologna, Spal ed Empoli adesso ha paura. 

FORMAZIONI: cambia ancora Ancelotti che a sorpresa lancia dal primo minuto il tedesco Younes, al posto di Verdi, centrocampo completato da Allan e Zielinski con Fabián Ruiz nemmeno in panchina per un attacco febbrile; mentre sulla fascia opposta l’insostituibile Callejón. Difesa confermata davanti ad Ospina (preferito a Meret); mentre in attacco, complice l’infortunio di Insigne, spazio al tandem Mertens-Milik. Nicola dovendo sopperire alle numerose assenze difensive lancia Mandragora nell’inedito ruolo di centrale al fianco dell’olandese Troost-Ekong e di Stryger Larsen; sulle fasce conferme per Zeegelaar e Hidde ter Avest; a centrocampo Sandro preferito a Wilmot, mentre Fofana e De Paul completano il reparto. In avanti con Okaka reduce da un infortunio giocano Pussetto e Lasagna, fresco di convocazione in Nazionale.

PRIMO TEMPO: la prima vera occasione capita sui piedi di Koulibaly che dopo una mischia in area calcia forte ma tra le braccia di Musso. Dopo un minuto, cioè al 17’ il Napoli passa in vantaggio. Mertens l’appoggia fuori area per Younes che sfodera un destro a giro alla Insigne che non dà scampo a Musso. Subito dopo l’1-0 Pussetto ci prova ma Maksimovic mette una pezza. Il Napoli in totale controllo raddoppia al 26’. Sempre Younes lancia Mertens sorprendendo la marcatura di Stryger Larsen, il belga con rapidità crossa in mezzo per l’accorrente Callejón che non impatta bene il pallone ma beffa lo stesso Musso con una palombella. L’Udinese però non si demoralizza e dopo 4 minuti trova il gol dell’1-2. Azione iniziata da Fofana che fa quasi tutto il campo e premia il taglio centrale di Lasagna che con un tocco sporco e non irresistibile beffa Ospina. Gli ospiti ci credono e completano la rimonta al 36’ con Fofana abile a sfruttare un assist, questa volta di Ter Avest e a fulminare Ospina dall’altezza del dischetto con un diagonale secco. Nel finale del primo tempo Meret prende il posto di Ospina che chiede il cambio dopo che ad inizio partita si era scontrato con Pussetto rimediando un forte colpo alla testa. Dopo 4 gol, 4 assist e 6 minuti di recupero Doveri manda tutti negli spogliatoi.

SECONDO TEMPO: il Napoli prova a riprendere il controllo del match. E ci riesce già al minuto 57’. Calcio d’angolo di Callejón, palla che arriva al centro dell’area di rigore dove Milik sovrasta Mandragora e inchioda con una torsione aerea Musso. 3-2 e tutto da rifare per l’Udinese. Al 69' al festival del gol c'è spazio anche per Mertens che dopo i due assist migliora la sua giornata fantacalcistica. Il belga salta Zeegelaar in scioltezza rientrando sul piede preferito e lasciando poi partire un tiro a giro alla sua maniera. 4-2 e partita in cassaforte. I bianconeri provano a riorganizzarsi, ma la mira di Pussetto su un contropiede ben lanciato d De Paul è imprecisa. Girandola di cambi nel finale ma il risultato non cambia. 

VOTI FANTACALCIO NAPOLI

VOTI FANTACALCIO UDINESE 

PAGELLE FANTACALCIO NAPOLI 

PAGELLE FANTACALCIO UDINESE 

ASSIST FANTACALCIO NAPOLI - UDINESE


MARCATORI

Napoli (4-4-2)Ospina (44' Meret), Malcuit (86' Hysaj), Maksimovic, Koulibaly, Ghoulam, Callejon, Allan, Zielinski, Younes (56' Verdi), Mertens, Milik
ALL.: Ancelotti

Udinese (3-5-2)Musso, Stryger Larsen (87' Okaka), Troost-Ekong, Mandragora, Ter Avest (69' De Maio), Fofana, Sandro (64' Ingelsson), De Paul, Zeegelaar, Pussetto, Lasagna
ALL.: Nicola


Ti è piaciuta questa vignetta? Dillo ai tuoi amici!

Eventi LIVE


Inizio
Fine

Voti LIVE




TWITTER

FACEBOOK

INSTAGRAM

Instagram

VIVA LA FG