SHARE

Serie A - Inter-Empoli

Stadio: Giuseppe Meazza

Arbitro: Banti

  dom, 26 mag ore 20:30

(Getty Images)

Inter

Inter
2-1

CONCLUSA

Empoli

Empoli

Inter-Empoli 2-1: tabellino, voti, assist e pagelle per il fantacalcio

Non basta un super Dragowski: Keita e Nainggolan portano i nerazzurri in Champions


|


In una partita al cardiopalma l'Inter batte l'Empoli 2-1 e condanna i toscani alla retrocessione. I gol arrivano tutti nella ripresa: apre Keita, pareggia Traoré, Nainggolan firma la rete della vittoria.

Spalletti sceglie Icardi per guidare l'attacco; a centrocampo gioca Vecino, in difesa torna De Vrij. Andreazzoli schiera un 3-5-2 con Di Lorenzo e Pajac esterni, in avanti gioca Farias accanto a Caputo.

L'inizio gara è di marca nerazzurra: al 4' il primo squillo, con una conclusione centrale di Nainggolan; al 10' ci prova Perisic, Dragowski è bravo ad allungarsi e respingere; al 21' Icardi si gira in area, ma non trova la porta con la conclusione di destro. Gli ospiti sembrano intimoriti, perdono tantissimi palloni in uscita, ma si fanno vedere dalle parti di Handanovic con un Farias ispirato. Al 27' Dragowski è miracoloso sul colpo di testa di De Vrij, mentre al 31' Caputo ha l'occasione migliore per l'Empoli: l'attaccante spara su Handanovic da buona posizione. Al 37' Dragowski regala il pallone a Politano, che controlla male e incredibilmente non approfitta dell'occasione; il portiere si fa perdonare al 43', con un intervento strepitoso su un sinistro potente di Asamoah. Al termine del primo tempo è 0-0 a San Siro.

Spalletti inserisce Keita al posto di Asamoah dopo l'intervallo. È la mossa giusta: al 51' l'attaccante riceve palla fuori area, converge verso il centro e lascia partire un rasoterra preciso sul quale Dragowski non può nulla. Al 61' la squadra di Spalletti ha l'occasione per il raddoppio: Icardi è atterrato in area e l'arbitro decreta il penalty; sul dischetto si presenta lo stesso argentino, che tira malissimo e permette a Dragowski di salvare ancora una volta il risultato. Il pericolo scampato rinfranca l'Empoli, che ha una grande occasione al 70' (grandissimo Handanovic in uscita su Farias) e trova il pareggio al 76' con Traoré, imbeccato dal neo entrato Uçan. Cala il gelo a San Siro, ma all'81' Vecino va in progressione e lascia partire un bel diagonale, la palla finisce sul palo, ma in agguato c'è Nainggolan, che non sbaglia: 2-1 Inter. All'89' l'Empoli ha un'occasione colossale: Dalbert perde un pallone pazzesco, Caputo cerca il tocco smarcante e D'Ambrosio salva tutto, rischiando l'autogol ma colpendo la traversa. Handanovic compie un miracolo su Uçan al 92', Dragowski risponde con un intervento da campione su Keita sul rovesciamento di fronte. Al 94' Dragowski va a saltare in area, sul contropiede Brozovic segna a porta vuota, ma Keita commette una follia, trattenendo il portiere a metà campo: gol annullato ed espulsione per l'attaccante, già ammonito. Non c'è più tempo: l'Inter va in Champions, per l'Empoli una retrocessione amara.

VOTI FANTACALCIO INTER

VOTI FANTACALCIO EMPOLI

PAGELLE FANTACALCIO INTER

PAGELLE FANTACALCIO EMPOLI

ASSIST FANTACALCIO INTER-EMPOLI


MARCATORI

Inter (4-2-3-1)Handanovic, D'ambrosio, De Vrij, Skriniar, Asamoah (46' Keita B), Vecino, Brozovic, Politano, Nainggolan, Perisic (74' Dalbert), Icardi (72' Martinez L)
ALL.: Spalletti

Empoli (3-5-2)Dragowski, Maietta (73' Ucan), Silvestre, Dell'orco, Di Lorenzo, Acquah (71' Brighi), Bennacer, Traore' Hj, Pajac, Farias, Caputo
ALL.: Andreazzoli


Ti è piaciuta questa vignetta? Dillo ai tuoi amici!

Eventi LIVE


Inizio
Fine

Voti LIVE




TWITTER

FACEBOOK

INSTAGRAM

Instagram

VIVA LA FG