SHARE

Fantacalcio - ULTIME dai CAMPI: Immobile c'è, ci prova Belotti. OUT Alisson, Zapata e Suso



19MAG

LAZIO-INTER

| 14:33

Ciro Immobile ci sarà dal 1', positivo il test sul campo malgrado un pestone al piede rimediato giovedì che non preoccupa. L'attaccante farà coppia con Felipe Anderson, al massimo in panchina Luis Alberto. Migliora anche Parolo, ma dal 1' ci sarà Murgia a centrocampo al fianco di Lucas Leiva. Sulle fasce Marusic e Lulic. In difesa non mancherà De Vrij, affiancato da Luiz Felipe e Radu. Nei nerazzurri convocato Gagliardini, si accomoderà in panchina. A centrocampo duello Vecino-Borja Valero, con l'uruguaiano favorito. Conferma per Rafinha sulla trequarti alle spalle di Icardi. La difesa tornerà ad essere guidata dal recuperato Miranda.


CAGLIARI-ATALANTA

| 14:27

Nei sardi a disposizione Cigarini, può essere convocato anche Castan tornato da venerdì in parte a lavorare col gruppo. Il regista potrebbe spodestare Ionita dai titolari. In attacco Farias favorito su Sau per far coppia con Pavoletti. Nella Dea dubbio in attacco tra Barrow ed Ilicic al fianco di Gomez. Squalificati Masiello e Toloi, dentro Mancini (seppur lamenta qualche linea di febbre, in alternativa c'è Bastoni) e Palomino ai lati di Caldara. Sulle fasce Castagne (favorito su Hateboer) e Gosens. Indisponibili Cornelius, Spinazzola e Petagna.


MILAN-FIORENTINA

| 14:23

Non verrà rischiato Biglia, sarà Locatelli a vestire i panni del regista. In difesa rilancio per Calabria sulla destra, rischia invece a sinistra Rodriguez sulla concorrenza di Antonelli. In attacco ipotesi tandem Kalinic-Cutrone, senza scartare l'ipotesi Andrè Silva. Mister Gattuso, infatti, potrebbe ovviare per un 4-4-2 vista la indisponibilità di Suso vittima di una lesione muscolare. Nella Viola solo panchina per Vitor Hugo, in difesa Laurini e Milenkovic al fianco di Pezzella e Biraghi. Squalificato Veretout, spazio per Dabo in mezzo al campo. Sulla trequarti Saponara ha sorpassato la concorrenza di Eysseric per supportare Simeone. Non al meglio Badelj che proverà a stringere i denti, ma in preallarme rimane Cristoforo.


JUVENTUS-VERONA

| 13:54

La Vecchia Signora si è ritrovata solo venerdì a Vinovo, dopo le giornate di riposo concesse da mister Allegri. Convocati anche gli acciaccati Cuadrado, Chiellini, Howedes e Khedira, che al massimo siederanno in panchina. OUT Bernardeschi per un problema fisico. Tra i pali ci sarà Buffon, in difesa spazio per Lichtsteiner a destra all'ultima in bianconero, mentre a sinistra Alex Sandro. Al centro della retroguardia Barzagli con Rugani. Occasione in mediana dall'inizio per Marchisio con Sturaro e Pjanic. In attacco Dybala con Mandzukic e Douglas Costa. Solo panchina per Matuidi e Higuain. Negli scaligeri fuori causa gli infortunati Calvano, Lee, Kean e Valoti, inoltre non sono partiti con la squadra Vukovic, Heurtaux e Buchel. Difesa diretta da Caracciolo con Souprayen al suo fianco, spazio poi per il giovane Danzi in mediana. Rilancio per Aarons dal 1' sulla destra d'attacco per innescare il tandem Cerci-Matos.


GENOA-TORINO

| 13:50

Nel Grifone recuperati Pereira, Bessa e Rigoni, può rientra tra i convocati anche Laxalt che punta a esser schierato dall'inizio a presidio della corsia mancina. In attacco reclama Rossi, può spuntarla inizialmente nel duello con Lapadula. In regia potrebbe vedersi Veloso. Squalificato Zukanovic, KO Rosi, Spolli, Migliore, Galabinov, Lazovic e Taarabt. Nei granata Bonifazi in ripresa da un affaticamento muscolare, contende una maglia in difesa a Burdisso. Arruolabile Obi che cerca posto in mediana. In attacco spazio a Niang al fianco di Iago Falque, supportati da Ljajic. Problema alla caviglia per Belotti, difficile vederlo in campo a Marassi ma potrebbe essere convocato per la panchina.


SASSUOLO-ROMA

| 13:15

Nei neroverdi stringerà i denti Adjapong, occuperà la fascia destra mentre sulla sinistra ci sarà Rogerio. In difesa rientra Peluso, problemi muscolari per Lemos. In attacco Politano con Berardi. Stop Sensi, in regia Magnanelli. Nei giallorossi da valutare la convocazione per Under, frenato nell'allenamento di giovedì da una contusione, ed è poi in dubbio titolarità per Fazio che non ha svolto la rifinitura con i compagni limitandosi ad un lavoro individuale. Scalda i guantoni Skorupski per la porta, KO Alisson per un risentimento muscolare. In difesa con il rientrante Manolas potrebbe esserci Juan Jesus nel match del Mapei Stadium. Nel tridente potrebbe essere riproposto Schick con Dzeko e El Shaarawy, scalpita poi Perotti. In mediana dal 1' Strootman, squalificato Nainggolan.


SPAL-SAMPDORIA

| 13:10

Emergenza squalificati, fermati Everton Luiz, Salamon e Cionek dal Giudice Sportivo. Mister Semplici può tornare, però, a contare su Vicari per la difesa e soprattutto su Viviani, Mattiello, Lazzari e Schiattarella a centrocampo. Davanti Paloschi, in pole su Floccari, per affiancare Antenucci. Nel Doria KO Viviano, tra i pali Belec. Lavoro individuale a Bogliasco in settimana per Barreto e Zapata che non fanno parte dei convocati, recuperato, quantomeno per partire dalla panchina, Quagliarella. Tandem offensivo composto allora da Caprari e Kownacki, trequartista Ramirez. In gruppo riaggregato Murru.


UDINESE-BOLOGNA

| 13:02

Nei friulani si è fermato Balic per una lesione al menisco, inoltre è squalificato Behrami. A centrocampo farà rientro Fofana al fianco di Hallfredsson, conferma nell'11 di partenza anche per Barak, Nuytinck e De Paul. Felsinei, invece, in emergenza per i tanti infortuni occorsi in settimana: hanno lamentato problemi muscolari, infatti, Palacio e Pulgar, mentre Destro ha accusato un fastidio al ginocchio e lascerà posto ad Avenatti in attacco. Ipotesi di difesa a tre (occasione per Krafth e Romagnoli ai lati di De Maio), altrimenti nel 4-3-3 potrebbe trovare posto Orsolini. KO anche Gonzalez.


NAPOLI-CROTONE

| 12:55

Nei partenopei sarà ancora staffetta tra Mertens e Milik, con il belga in leggero vantaggio per partire dal 1'. Cerca posto Hamsik a centrocampo, a svantaggio di Zielinski. Sulla sinistra di difesa Mario Rui, ma potrebbe essere concesso minutaggio sul finale al ristabilito Ghoulam. Nei pitagorici mister Zenga potrebbe preferire nuovamente Rohden a Stoian a centrocampo, mentre Trotta vuole posto nel tridente con Simy e Nalini. L'attaccante, però, in ballottaggio con Sampirisi, che verrebbe schierato come terzino destro mentre, nel caso, avanzerebbe Faraoni sulla destra.


CHIEVO-BENEVENTO

| 12:50

Nei clivensi ristabilito Cacciatore, dovrebbe tornare a occupare la corsia destra di difesa. Arruolabili Bani e Radovanovic, scontato il turno di stop. Alle spalle della punta Inglese, ci saranno ancora Birsa e Giaccherini. Nei sanniti convocabili Djuricic e Guilherme, tornati ad allenarsi in settimana con il resto dei compagni. In difesa cercano posto Gyamfi e Venuti a svantaggio rispettivamente di Sagna e Letizia. In attacco Diabatè con Brignola e Parigini ai lati, pronto a subentrare Coda. OUT Iemmello, Costa, D'Alessandro, Lombardi, Memushaj ed Antei.