SHARE

Fantacalcio, ULTIME dai CAMPI: OK Pastore e Gomez, OUT De Silvestri. Rischiano Chiesa e Perisic



21SET

FIORENTINA-SPAL

| 19:05

Nella Viola tornerà tra i pali il ristabilito Lafont. Turnover per Gerson, occasione per Dabo; ritroverà posto dall'inizio in mediana Benassi. Nel tridente Pjaca in lotta con Eysseric per una maglia da titolare al fianco Simeone e Chiesa, anche se al posto di quest'ultimo oggi è stato provato Mirallas in allenamento. Negli spallini mister Semplici potrebbe schierare in blocco l'11 che ha steso l'Atalanta lunedì scorso. Vicari guiderà la difesa con Cionek e Felipe ai lati. Sulle fasce Lazzari e Fares, in mezzo Schiattarella, Missiroli e Kurtic. In attacco Petagna con Antenucci. Ai box Viviani, convocabili Bonifazi e Floccari.


BOLOGNA-ROMA

| 18:19

Nell'attacco rossoblu pronto Falcinelli a riprendersi una maglia da titolare, al suo fianco duello Santander-Destro. Squalificato Pulgar, metronomo di centrocampo sarà Nagy. Sulla fascia destra Mbaye punta a scalzare Mattiello, ma l'ex interista potrebbe trovare spazio anche al posto di Gonzalez in caso di passaggio alla difesa a 4. Indisponibili Helander, Palacio e Donsah, tornato in gruppo Paz. Nei giallorossi è recuperato Pastore, che potrebbe tornare titolare a centrocampo con De Rossi e Cristante. Nel tridente in rampa di lancio Perotti, rischio turnover per Under. In difesa riecco Fazio, può tirare il fiato, invece, Kolarov.


FROSINONE-JUVENTUS

| 18:10

Nei ciociari noie muscolari smaltite per Soddimo, difficile però il suo impiego sul campo. Recuperato anche Cassata, ma dall'inizio a centrocampo dovrebbero esserci Hallfredsson con Maiello e Chibsah. Sulle fasce Zampano e Molinaro. In difesa potrebbero essere proposti Goldaniga e Capuano. In attacco Ciano insidiato da Campbell per affiancare Perica, KO Ardaiz. Nei bianconeri KO Khedira (distrazione muscolare) e Douglas Costa (distorsione caviglia), tra l'altro il brasiliano anche squalificato. Mister Allegri rilancerà Chiellini in difesa in campionato, occasione in arrivo per Perin tra i pali. Ipotesi turnover per Bonucci, Matuidi ed uno tra Cancelo o Alex Sandro. Dal 1' rispolverato Cuadrado, poi a centrocampo Emre Can prenderà il posto del tedesco. In attacco Cristiano Ronaldo e Dybala in un possibile 4-2-3-1, con Bernardeschi e Mandzukic esterni.


TORINO-NAPOLI

| 16:35

Nei granata difficile il recupero di Soriano e De Silvestri alle prese con noie muscolari, dovrebbero allora riprendersi una maglia dal 1' minuto Rincon a centrocampo e Ola Aina sulla fascia. KO Iago Falque, tandem d'attacco formato da Zaza e Belotti. Nei partenopei slitta il rientro di Meret, tra i pali dovrebbe esserci allora Ospina. In campionato ritroveranno posto Albiol in difesa e Milik in attacco, mentre per la regia si candida Hamsik. Rischiano una possibile partenza dalla panchina per Allan, Callejon e Zielinski.


PARMA-CAGLIARI

| 16:25

Nei ducali Stulac ha smaltito l'influenza che lo ha condizionato martedì e mercoledì, proverà a stringere i denti e scendere in campo dall'inizio. Recuperato anche Ciciretti, ma dovrebbe partire dalla panchina. Ancora fermo Grassi, così come Dezi e Biabiany. Nei sardi Castro fa parte dei convocati anche se ieri non si è allenato per un attacco influenzale, in preallarme Dessena e Lykogiannis (con il greco in campo sulla sinistra della difesa, scalerebbe a centrocampo Padoin al posto dell'argentino). Sulla trequarti sarà ancora staffetta tra Joao Pedro e Ionita, in attacco Farias in leggero vantaggio su Sau per far coppia con Pavoletti.


LAZIO-GENOA

| 16:20

Nei biancocelesti scalpita Correa, che può prendere il posto di Luis Alberto per sostenere l'azione d'attacco di Immobile. Sulle fasce Marusic e Lulic, in difesa si giocano un posto Caceres e Bastos per rimpiazzare l'infortunato Radu. Tra i pali Strakosha, che ha riposato in Europa League. Nel Grifone l'ex di turno Pandev si candida per far coppia in attacco con Piatek, sulla trequarti Bessa. Fasce presidiate da Romulo e Criscito, in mezzo la conferma per Mazzitelli. In difesa Gunter in ballottaggio con Zukanovic. Indisponibili Favilli e Lisandro Lopez.


SAMPDORIA-INTER

| 16:16

Nei blucerchiati rischio turnover per Fabio Quagliarella, scalda i motori il polacco Kownacki per far coppia in attacco con Defrel. A centrocampo reclama posto Jankto, come il ristabilito Praet. In difesa Andersen e Tonelli in pole per partire dall'inizio su Colley. Nei nerazzurri Gagliardini titolare a centrocampo con Vecino favorito su Brozovic. Potrebbe tirare il fiato Nainggolan, si tiene pronto Keita per schierarsi alle spalle di Icardi. Recuperati e convocati Lautaro Martinez e D'Ambrosio, quest'ultimo farà rientro sulla destra della difesa. Fuori causa, invece, l'acciaccato Vrsaljko.


MILAN-ATALANTA

| 15:59

Nei rossoneri Musacchio (trauma cranico) e Calhanoglu (contusione al dito della mano) sono recuperabili dopo gli acciacchi rimediati domenica scorsa a Cagliari. Mister Gattuso monitora poi il recupero di Cutrone, in ripresa dalla distorsione alla caviglia rimediata con la Nazionale U21. Dal 1' Rodriguez, Suso e Bonaventura in campionato, dopo essere stati preservati in Europa League. Nella Dea monitorato Gomez, alle prese con una contusione alla coscia rimediata contro la Spal; l'argentino punta a esserci in campo contro i rossoneri, ma mister Gasperini tiene caldo Rigoni. Sulla trequarti pronto Pasalic, dalla panchina Ilicic. Sulla fascia destra si rinnova il ballottaggio Castagne-Hateboer, tra i pali va verso la conferma Gollini.


CHIEVO-UDINESE

| 15:37

Nei clivensi riaggregato da venerdì al gruppo Rossettini, invece ancora lavoro a parte per l'infortunato Djordjevic. In difesa può rivedersi il ristabilito Cacciatore, in attacco Stepinski con Giaccherini e Birsa disposti alle spalle del polacco. A centrocampo ballottaggio Hetemaj-Obi. Nei friulani Lasagna guiderà l'attacco, pronto a subentrare Teodorczyk nella ripresa. Sulla destra d'attacco Machis leggermente favorito su Pussetto. In regia Behrami coadiuvato poi da Fofana e Mandragora, ma lo svizzero oggi ha svolto un allenamento personalizzato e mister Velazquez fa, precauzionalmente, scaldare i motori a Barak. KO Pezzella, al pari di Badu e Ingelsson.


SASSUOLO-EMPOLI

| 14:30

Sono 25 i convocati neroverdi per il match contro la squadra toscana: presente Boateng dopo il lavoro a parte di martedì, ma partirà dall'inizio nel tridente con Berardi e Di Francesco. In difesa verso la conferma Marlon, a svantaggio di Magnani. A centrocampo Sensi la spunta sulla concorrenza di Bourabia. Negli ospiti è ancora OUT Pasqual, sulla sinistra ci sarà Veseli. Rientro dal 1' minuto al centro della difesa per Maietta al fianco di Silvestre, mentre in attacco si rivedrà La Gumina in coppia con Caputo.