SHARE

Fantacalcio, ULTIME dai CAMPI: dubbio Cutrone, fuori Pastore e Nainggolan! Mertens e Cancelo ci sono



10NOV

ROMA-SAMPDORIA

| 13:35

A Trigoria hanno ripreso a lavorare con il gruppo Perotti e Karsdorp, invece De Rossi è ancora afflitto da un fastidio al ginocchio che lo esclude dal match contro il Doria. In difesa rischia il turnover Fazio, pronto Juan Jesus. Sulle fasce d'attacco verranno rilanciati Under ed El Shaarawy. Non convocato Pastore per un fastidio fisico accusato nell'ultimo allenamento, spazio dal 1' a Schick per il ruolo di punta centrale scalpita, ma mister Di Francesco non ha escluso in conferenza stampa di potergli affiancare Dzeko. Nei blucerchiati si candida Linetty per rimpiazzare Barreto, vittima di un guaio muscolare nello scorso turno di campionato. In attacco tornerà Defrel dall'inizio al fianco di Quagliarella, mentre sulla trequarti è favorito Saponara su Ramirez. Non al meglio Ekdal, in preallarme Vieira.


ATALANTA-INTER

| 12:45

Nella Dea può spuntarla Zapata su Barrow al centro dell'attacco, a sostegno Ilicic e Gomez. Punta a recuperare Toloi che venerdì è tornato a lavorare in gruppo, ma resta pronta l'alternativa Djimsiti nella difesa a tre; ha perso quota, invece, in caso di forfait del brasiliano, la candidatura di Pasalic con l'eventuale passaggio al modulo 4-3-3. Negli ospiti mister Spalletti potrebbe dare respiro a Politano, inserendo Candreva sulla destra offensiva. In pole Vrsaljko e Asamoah per occupare le fasce di difesa, mentre rischia il turnover al centro De Vrij. In mezzo al campo rientrerà Vecino, sulla trequarti dovrebbe partire ancora titolare Joao Mario. Dalla panchina, nel caso, Nainggolan che ieri ha lavorato a parte.


MILAN-JUVENTUS

| 12:33

Grande traffico nell'infermeria dei rossoneri: da valutare Calhanoglu dopo il dolore al collo del piede accusato in Europa League a Siviglia, mentre Musacchio ha riportato trauma al ginocchio destro che ha comportato la lesione del legamento crociato posteriore e non ci sarà contro i bianconeri. KO Biglia, oltre i noti Caldara e Strinic; rimane in forte dubbio la convocazione di Bonaventura, ancora alle prese con una infiammazione al ginocchio. Tentativo di recupero per Calabria da una distorsione alla caviglia, punta a spuntarla in extremis su Abate per occupare la corsia destra di difesa. E' recuperato Higuain che venerdì è tornato ad allenarsi col gruppo e guiderà l'attacco con al suo fianco Cutrone (ma dolorante alla caviglia e resta in preallarme Castillejo). Regista sarà Bakayoko con Kessie al fianco. Nei bianconeri recuperabili Bernardeschi, Douglas Costa e Cancelo, quest'ultimo ha molte chances di partire dall'inizio a San Siro così come il ristabilito Matuidi. In difesa torneranno titolari in campionato Chiellini e Alex Sandro, cercano posto anche Khedira e Mandzukic. In attacco, infatti, il croato è favorito su Cuadrado e potrebbe partire dal 1' nel tridente con Dybala e Cristiano Ronaldo.


CHIEVO-BOLOGNA

| 12:22

Nella difesa clivense potrebbe rivedersi Barba, in ripresa dalle noie fisiche della scorsa settimana. A centrocampo è duello tra Obi e Hetemaj per una maglia dall'inizio, mentre sulla corsia sinistra è in dubbio Jaroszynski che potrebbe essere rimpiazzato da Kiyine. In attacco Birsa in leggero vantaggio su Meggiorini per affiancare Stepinski. Ai box Cacciatore, Tomovic, Rigoni, Pucciarelli e Djordjevic, squalificato invece Tanasijevic. Nei felsinei Danilo prova a forzare il rientro, ma al centro della retroguardia dovrebbe essere confermato Gonzalez. Ristabilito Dijks, che è in lotta sulla fascia sinistra con Krejci. A centrocampo Dzemaili rischia sul pressing di Svanberg, reparto poi completato da Mbaye, Pulgar e Poli. Ancora panchina per Falcinelli, dall'inizio in attacco Palacio con Santander.


SASSUOLO-LAZIO

| 10:28

Nei neroverdi ipotesi di difesa a tre, nella quale avrebbe posto Magnani al fianco di Marlon e Ferrari. Fasce presidiate da Lirola e Rogerio, in mezzo al campo Duncan con Magnanelli. Nel tridente è aperto il ballottaggio tra Di Francesco e Djuricic, certi del posto Boateng e Berardi. E' recuperato Babacar che si accomoderà in panchina, OUT Boga e Bourabia. Nei biancocelesti occhi puntati su Lucas Leiva e Badelj, in ripresa dai rispettivi infortuni e lo staff medico confida di restituirli a mister Inzaghi per la trasferta in Emilia. Tuttavia, se non si volesse rischiare dal 1' minuto il brasiliano che comunque ben si è mosso nell'allenamento di venerdì, il tecnico rinnoverebbe la fiducia a Cataldi in cabina di regia. Recuperato anche Lulic per la corsia mancina, a destra ci sarà Marusic (in pole su Patric). Problemi fisici per Caicedo che andrà valutato, salgono le quotazioni di Correa, a svantaggio di Luis Alberto, per affiancare in attacco Immobile.


GENOA-NAPOLI

| 10:25

Nel Grifone c'è da ovviare all'infortunio occorso a Sandro, per la regia è lotta tra Mazzitelli e Veloso. Potrebbe essere dirottato, invece, sulla fascia destra Romulo, mentre a sinistra ci sarà Lazovic. Torna in difesa Criscito scontato il turno di stop, tra i pali ancora Radu. In attacco Piatek con Kouamè, dalla panchina Pandev. Nei partenopei al rilancio in campionato Albiol, Hamsik, Callejon e Milik tra i titolari, mentre non preoccupa Mertens che ha smaltito il dolore alla spalla rimediato in Champions League. Tra i pali dovrebbe esserci Ospina. Ai box Chiriches e Younes, non fanno parte dei convocati Meret e Verdi.


TORINO-PARMA

| 10:24

Nei granata novità Soriano sulla trequarti, complice la squalifica di Meitè, mentre tandem d'attacco composto Belotti-Falque. In mezzo al campo Baselli con Rincon. Fasce presidiate da De Silvestri e Aina, dalla panchina Ansaldi. Conferma dietro per Djidji. Nei ducali recuperato Inglese pronto a partire dall'inizio, ballottaggio nel tridente tra Siligardi e Di Gaudio. Squalificato Stulac, ritorna Barillà in mediana con Rigoni e Deiola (quest'ultimo in ballottaggio con Grassi per una maglia dal 1'). Recuperato Gobbi sulla sinistra di difesa.


SPAL-CAGLIARI

| 10:23

Emergenza a centrocampo per gli spallini a causa della squalifica di Everton Luiz e dell'assenza dell'infortunato Valoti. Torna titolare Schiattarella, coadiuvato in mezzo al campo da Missiroli e Valdifiori, è poi convocato Kurtic che siederà in panchina. Sulla fascia sinistra si rinnova il duello tra Costa e Fares, mentre in difesa dovrebbe ritrovare posto Cionek dall'inizio. In attacco Antenucci con Petagna, pronto a subentrare a gara in corso Paloschi. Nei sardi non preoccupa Ceppitelli, che mercoledì aveva lavorato in disparte dai compagni. Lavoro differenziato ad Asseminello per gli infortunati Klavan, Farias e Lykogiannis. Mister Maran confermerà Castro e Joao Pedro a supporto dell'unica punta Pavoletti. In difesa ci sarà Srna, in mediana spazio a Ionita e Bradaric con Barella.


EMPOLI-UDINESE

| 10:21

Nei toscani mister Iachini dovrebbe attuare il 4-3-1-2: Zajc trequartista alle spalle di Caputo e La Gumina. In regia serrato il ballottaggio tra Bennacer e Capezzi, con ai lati Acquah e Krunic. Difesa guidata dagli esperti Maietta e Silvestre, terzini agiranno Di Lorenzo e Antonelli. Tra i pali dovrebbe essere schierato Provedel. Nei friulani è squalificato Nuytinck, favorito Opoku su Wague per prenderne il posto nel terzetto arretrato. una acuta lombalgia tiene fuori Barak, a centrocampo si giocano il posto lasciato dal ceco sia Behrami che Ter Avest. In attacco rinnovata la fiducia a Lasagna, è ai box Teodorczyk.


9NOV

FROSINONE-FIORENTINA

| 14:56

Non ce la fa Ciano, vittima di un affaticamento muscolare, inoltre non figura tra i convocati neppure Molinaro. Sulla trequarti si candida Vloet, ma viva la concorrenza di Cassata e Soddimo, mentre sulla sinistra di centrocampo conferma per Beghetto. Davanti Ciofani in coppia con Campbell. Nella Viola reclama posto Pjaca nel tridente, mentre Simeone, sottotono nelle ultime uscite, rimane insidiato da Mirallas. A centrocampo Gerson è in pole nel ballottaggio con Edimilson Fernandes. Difesa guidata da capitan Pezzella. Escluso dai convocati Thereau, rientro per il ristabilito Norgaard.